header photo

Vicenza Insieme

 Politica, impegno, ecologia, società, cultura… dal punto di vista di cittadini attivi

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale RSS Feed

7-8 gennaio 2013: Vent’anni dall’omicidio di Beppe Alfano

Il prossimo 8 gennaio ricorrerà il ventesimo anniversario della morte di Beppe Alfano, giornalista-eroe ucciso dalla mafia. La sua famiglia, assieme all’Associazione Nazionale Familiari Vittime della Mafia ed altre associazioni antimafia, ha organizzato una due giorni (7-8 gennaio) di eventi per ricordare il suo impegno e per dimostrare all’Italia che altri italiani hanno raccolto il suo testimone.

L’8 gennaio 1993 veniva assassinato a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) per mano della mafia il giornalista Beppe Alfano. L’8 gennaio 2013 ricorrerà il ventennale di questo omicidio mafioso. Per ricordare degnamente il giornalista e l’uomo Alfano, un gruppo di associazioni e comitati, unitamente ai familiari (in primis la figlia Sonia, eurodeputato e Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Europea), organizza una due giorni di eventi (lunedì 7 e martedì 8 gennaio) a Barcellona Pozzo di Gotto.
Il 7 gennaio sarà una giornata di studio sul tema del contrasto alle mafie a livello europeo ed internazionale, suddivisa in tre momenti di lavoro: uno dedicato alle tecniche investigative, uno relativo alla cooperazione giudiziaria, uno sul ruolo del giornalismo. La sera è previsto lo spettacolo teatrale (ingresso gratuito) di Giulio Cavalli, attore impegnato nella denuncia alla ‘ndrangheta in Lombardia attraverso le sue opere.
Durante la mattina del giorno 8 gennaio si terrà un evento sul tema della legalità coinvolgendo le scuole della provincia di Messina e di altre zone della Sicilia, col contributo di artisti impegnati, esponenti della società civile e delle istituzioni. Infine il pomeriggio dell’8 gennaio, dopo la messa commemorativa celebrata da Don Luigi Ciotti e l’intitolazione di una piazza di Barcellona Pozzo di Gotto a Beppe Alfano, si terrà il convegno conclusivo sulle vicende
dell’omicidio Alfano e sul percorso ormai ventennale che aspetta di giungere a fare completa luce su quei fatti.
L’evento è patrocinato dal Parlamento Europeo e dalla Presidenza della Regione Siciliana.
Il comitato organizzatore è composto da:

Familiari Beppe Alfano – Associazione nazionale familiari vittime di mafia
Agende rosse
Associazione nazionale “Etica e politica”
100X100 in movimento
Associazione familiari Via dei Georgofili
Centro Studi Paolo Giaccone
Fondazione Chinnici
Centro Pio La Torre
Fondazione Caponnetto
Libera Sicilia
Associazione Vigliena
Fondazione Progetto Legalità onlus
Sezione sportiva antimafia Sicilia
Fondazione Falcone
Cittadinanza per la magistratura
Comitato Addiopizzo Palermo
PROGRAMMA:

Lunedì 7 gennaio
Workshop “Il contrasto alle mafie in Europa: esperienze a confronto”
Luogo: Palacultura Cattafi (Barcellona Pozzo di Gotto)
10:30 – Apertura dei lavori
Sonia Alfano (Presidente Commissione Antimafia del Parlamento Europeo)
Michel Quillé (Direttore aggiunto di Europol)
11:00-13:30 – Le tecniche investigative: un’analisi comparata a livello europeo ed internazionale
David Ellero, Europol, Unità O2 “Serious and organised crime”
Gianni Baldi, Interpol, Direttore della Sezione “Drugs and criminal organizations”
Gen. Giuseppe Magliocco, Comandante dello SCICO, Guardia di Finanza
DEA (Drug Enforcement Administration, USA)
FBI (Federal Bureau of Investigation)
BKA (Polizia federale tedesca)
DIA (Direzione Investigativa Antimafia)
14:45-17:00 – La cooperazione giudiziaria europea e internazionale nel contrasto alle mafie
Roberto Scarpinato (Procuratore generale della Corte d’Appello di Caltanissetta)
Giovanni Salvi (Procuratore capo Direzione Distrettuale Antimafia di Catania)
Nicola Gratteri (Procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria)
Marcello Viola (Procuratore capo, Trapani)
17:00-19:30 – Il ruolo del giornalismo contro le mafie
Saluti di Leone Zingales (Membro Giunta Esecutiva dell’Unione Nazionale Cronisti Italiani)
Domenico Affinito (Reporters sans frontières)
Ilya Politkovsky (figlio della giornalista Anna Politkovskaja)
Loris Mazzetti (Capo struttura, RAI 3)
Benny Calasanzio (scrittore)
Carlo Lucarelli (giornalista)
Maurizio Torrealta (giornalista, Caporedattore Rainews24)
Lorenzo Baldo (giornalista, Antimafia 2000)
Dopo gli interventi dei relatori di ciascun panel avrà luogo un question time con la platea e con esponenti del comitato organizzatore.
Presiede i lavori Sonia Alfano (Eurodeputato, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Europea)
21:30-23:00 – Spettacolo teatrale “Nomi, cognomi e infami” (di Giulio Cavalli)
Luogo: Teatro dei Salesiani

Martedì 8 gennaio
Giornata della Memoria “In ricordo di Beppe Alfano”
Luogo: Palazzetto dello Sport (Barcellona Pozzo di Gotto)
9:30-13:00 – La mafia odia la cultura: legalità e scuola per un futuro migliore
Salvatore Vella (Sostituto Procuratore, Procura di Agrigento)
Giovanbattista Tona (Giudice, Corte d’Appello di Caltanissetta)
Ragazze vittime attentato di Brindisi
Don Luigi Ciotti (Libera)
Sonia Alfano (Eurodeputato, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Europea)
Rita Borsellino (Eurodeputato)
Roberto Saviano (scrittore) (contributo video)
Piera Aiello (testimone di giustizia)
Giuseppe Carini (testimone di giustizia)
Giovanna Maggiani Chelli (Presidente Ass. Familiari Vittime di Via Georgofili)
Interventi dei rappresentanti del comitato organizzatore e familiari delle vittime di mafia Umberto Di Maggio (Responsabile Libera Sicilia)
Pif (regista e autore)
Modera: Stefania Petyx
15:00-16:00 – Messa di commemorazione di Beppe Alfano (celebrata da Don Luigi Ciotti)
Luogo: Duomo di Santa Maria Assunta (Pozzo di Gotto)
16:15-16:45 – Cerimonia di intitolazione dell’attuale piazza Trento a Beppe Alfano
17:00-20:00 – L’omicidio Alfano: 20 anni per la Verità
Luogo: Palacultura Cattafi (Barcellona Pozzo di Gotto)
Sonia Alfano (Eurodeputato, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Europea)
Piergiorgio Morosini (Giudice del Tribunale di Palermo)
Rosario Crocetta (Presidente della Regione Sicilia) Fabio
Repici (avvocato famiglia Alfano)
Beppe Lumia (Senatore, già Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia)
Marco Travaglio (giornalista)
Luigi De Magistris (Sindaco di Napoli)
Giulio Cavalli (Consigliere regionale Lombardia e attore teatrale)
Salvatore Borsellino (fratello del magistrato Paolo Borsellino)

—————————————————————————

Chi fosse interessato può contattare direttamente l’associazione Nazionale Familiari Vittime della Mafia:
info@familiarivittimedimafia.com – 0916886423

Ulteriori dettagli:
http://www.facebook.com/events/257935751001942/ ( http://www.facebook.com/events/257935751001942/?ref=ts&fref=ts )

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento